Via Vittorio Veneto 36 - 48034 Fusignano RA • Tel. 0545 955630
Email: raic82100l@istruzione.it • PEC: raic82100l@pec.istruzione.it

Il 19/04/18 l’Aran e le Organizzazioni Sindacali hanno firmato in via definitiva il Contratto Collettivo Nazionale di Lavoro 2016-2018 del Comparto Istruzione e Ricerca, il cui testo è rinvenibile sul sito dell’ARAN.

In tema di sanzioni disciplinari previste per il personale ausiliario, tecnico ed amministrativo, e in attuazione dell’art.13 comma 11, si pubblica sul sito dell’Istituto il Codice disciplinare previsto per il personale ATA.

Il comma 12 del medesimo articolo, stabilisce che in sede di prima applicazione del CCNL, il codice disciplinare, obbligatoriamente reso pubblico entro 15 giorni dalla data di stipulazione, si applica dal quindicesimo giorno successivo a quello della sua pubblicazione.

Si ricorda che, ai sensi dell’art.55 comma 2 del D. Lgs. n.165/01, la pubblicazione sul sito istituzionale dell’amministrazione del codice disciplinare equivale a tutti gli effetti alla sua affissione all’ingresso della sede di lavoro.

Per quanto concerne la responsabilità disciplinare del personale docente, nelle more della sessione negoziale che dovrebbe concludersi entro il mese di luglio 2018, si evidenziano le modifiche introdotte dal comma 3 dell’art.29 del CCNL alla disciplina della sanzione della destituzione irrogabile al personale docente ai sensi dell’art. 498 del T.U. n. 297/94.

Nell’attesa di tale integrazione della contrattazione collettiva si pubblicano l’art.29 del CCNL e gli artt. 492-498 del T.U. n. 297/94, poiché queste norme integrano il codice disciplinare applicabile al personale docente.

- Nuovo Codice Disciplinare (collegare il file)

_______________________________________________________________

Il Dirigente scolastico

  • Visto il D. Lgs. 16.4.1994, n. 297;
  • Visto il D.P.R. n° 275/1999;
  • Visto il D. Lgs. n° 165/2001, art. 25; Visto il D.Lgs. 150/2009, art.68;
  • Visto il C.C.N.L. del comparto scuola 29 novembre 2007, Art. 95, comma 9;

DISPONE

che siano pubblicati sul sito istituzionale della scuola i seguenti documenti:

  • Personale Docente: codice disciplinare, recante l’indicazione delle infrazioni e relative sanzioni – dall’art. 492 all’art. 501 del D. Lgs. 16.4.1994, n. 297.
  • Personale A.T.A.: codice disciplinare, recante l’indicazione delle infrazioni e relative sanzioni – dall’art. 92 all’art. 97 del C.C.N.L. del 29.11.2007.
  • Personale Docente e A.T.A.: sanzioni disciplinari e le responsabilità dei dipendenti pubblici – dall’art. 67 all’art. 73 del D. Lgs n. 150/2009 e il Codice di comportamento dei dipendenti pubblici. Le nuove disposizioni sono entrate in vigore il 15 novembre 2009, ovvero dopo il 15° giorno dalla pubblicazione del D.Lgs. sulla Gazzetta Ufficiale.
  • Il D.P.R n. 62 del 16 aprile 2013, concernente il Regolamento recante il codice di comportamento dei dipendenti pubblici.

Elenco degli allegati pubblicati nel sito WEB:

  • Scarica Visualizza Nuovo Codice Disciplinare
  • Scarica Visualizza Codice di comportamento e sanzioni disciplinari personale DOCENTE: dall’art. 492 all’art. 501, del D.lgs. n. 297 del 16.4.1994;
  • Scarica Visualizza Codice di comportamento e sanzioni disciplinari personale ATA: dall’art. 92 all’art. 97 del C.C.N.L. del 29.11.2007
  • Scarica Visualizza Sanzioni disciplinari e responsabilità dei dipendenti pubblici: dall’art. 67 all’art. 73 del D. Lgs n. 150 del 27.10.2009
  • Scarica Visualizza Regolamento recante il codice di comportamento dei dipendenti pubblici: D.P.R. n. 62 del 16.04.2013
  • Scarica Visualizza 6 - Circolare-88-del-08112010.pdf
  • Scarica Visualizza Tabella 1 C.M. 88 – Procedimento disciplinare per tutto il personale scolastico ai sensi del D.Lgs. 150/2009
  • Scarica Visualizza Tabella 2 C.M. 88 – Personale ATA: infrazioni, sanzioni disciplinari e sospensione cautelare
  • Scarica Visualizza Tabella 3 C.M. 88 – Personale docente: infrazioni, sanzioni disciplinari e sospensione cautelare
  • Scarica Visualizza Tabella 4 C.M. 88 – Dirigenti Scolastici: infrazioni, sanzioni disciplinari e sospensione cautelare

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più consulta l’informativa estesa sui cookie. Proseguendo la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie.